venerdì 8 settembre 2017

Travel: Red Beach, Santorini


Nel diario di viaggio dedicato alla nostra vacanza estiva a Santorini, non potevo non parlarvi di una tra le spiagge più famose della Grecia, la stupenda Red Beach. Si trova lungo il versante sud-occidentale dell’isola, a poca distanza dal sito archeologico di Akrotiri. 
La spiaggia, incastonata tra imponenti scogliere rosse, è raggiungibile a piedi, con una camminata di circa 10 minuti attraverso un sentiero impervio e suggestivo affacciato sullo strapiombo. Non una bazzecola da affrontare con le infradito sotto il sole estivo, ma una volta arrivati tutta la fatica è stata ampiamente ripagata dal panorama mozzafiato!

Quello che potete ammirare è una distesa di sabbia vulcanica rossa mista a granelli neri racchiusa tra alte scogliere di un colore e una bellezza disarmante, che si gettano nel profondo e intenso blu del mare! 
Un contrasto pittoresco, che non credo trovi eguali al mondo, e che mi ha lasciata decisamente senza parole... sembrava ci trovassimo su Marte!















Unica pecca probabilmente, la dimensione ridotta della spiaggia che la rende decisamente sovraffollata nei mesi estivi, ostacolo che può essere aggirato decidendo di visitarla al mattino presto...
Tuttavia per il pericolo di frane e il forte vento abbiamo preferito spostarci a Perissa per una balneazione più tranquilla e spensierata, in sella ai nostri fidati 2 ruote ;) 

















3 commenti:

  1. Such a gorgeous place! x

    - Eternalleigh.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. La spiaggia rossa è veramente un posto suggestivo ma d'altronde Santorini è tutta bella!!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina

Thanks for all your comments! I'm always happy to hear your opinion

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...