domenica 24 settembre 2017

Travel: Tour di Vulcano-Hot Springs-Thirasia


Ciao ragazzi, oggi vi voglio raccontare di una delle escursioni più interessanti e suggestive della mia vacanza, ovvero la visita a New Kamari e al suo vulcano, che abbiamo raggiunto mediante un veliero.

La gita sul vulcano è molto stancante e lì non si trova né da bere né cibo né ombra. Ci vogliono scarpe comode possibilmente da ginnastica perché la salita è parecchio ripida e dissestata.
Una volta arrivati sulla cima però, si può godere di una vista veramente spettacolare su tutta Santorini!

Finita la nostra visita al vulcano, abbiamo ripreso il veliero per visitare l’altra parte dell’isola dove è possibile immergersi nelle acque termali di Hot Spring, caratterizzate da un colore aranciato-rossastro  e dall'odore di ferro arrugginito grazie al contenuto di ossido di ferro.
La discesa è direttamente dalla barca con un tuffo in un acqua che ha ancora una temperatura normale, poi man mano che ci si avvicina all'isolotto l'acqua diventa più marroncina e leggermente più calda.…più o meno saranno un 100 metri da fare a nuoto, e le acque sono parecchio fonde, pertanto si può godere dell'esperienza solo se si è dei bravi nuotatori o si indossa un giubbotto salvagente... 

Dalle acque termali abbiamo ripreso il veliero e abbiamo fatto tappa a Thirasia, un paesino di pescatori, l’unica isola abitata oltre a quella di Santorini che si trova all’interno della caldera non lontano dal villaggio di Oia. Grande solo 9 chilometri quadrati, la piccola isola Thirasia ha due piccoli porti, una manciata di pittoreschi villaggi e ben 21 chiese! 
Lì abbiamo pranzato finalmente con il pesce locale e passeggiato sulla riva della spiaggia con la sua acqua limpidissima.


I was wearing:
Stradivarius Shorts
Primark tee



Vulcano:













Thirassia:










Nessun commento:

Posta un commento

Thanks for all your comments! I'm always happy to hear your opinion

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...