Travel: Oia e i tramonti di Fira, Santorini


Tra le meraviglie che è impossibile non ricordare di Santorini, ci sono i suoi spettacolari tramonti sul mare, che tutti i giorni riuniscono una caotica massa di persone nei punti migliori dell’isola da cui godersi lo spettacolo. 
Noi in particolare abbiamo potuto ammirarli per 2 volte nella suggestiva Fira, la capitale dell'isola, che offre tra i tramonti più belli della costa occidentale. Dall'alto della città è possibile godersi uno spettacolo mozzafiato: gli scogli, l’orizzonte e una distesa infinita di mare, in cui si tuffa il sole incandescente! La cosa bella di Santorini è che ogni tramonto è diverso dall’altro, i colori sono intensi e spaziano dal rosa, al fucsia sparato fino ad arrivare all’arancione e al rosso fuoco. La posizione e il luogo poi, fanno si che sia possibile vivere diverse sunset experience, per rendere ogni serata uno spettacolo irripetibile!


























LA MAGIA DI OIA

I suoi piccoli baretti e ristorantini affacciati sul più spettacolare tramonto di tutta la Grecia, il mulino a vento a picco sul mare che sovrasta le case bianche con tetti piatti, la stradina principale, pedonale come anche i vicoletti laterali, che segue la cresta del monte offrendo da ogni angolo panorami mozzafiato sulla Caldera … questa è Oia. Niente alberi, niente vegetazione, come per permettere che il profondo blu del mare si fonda con l’azzurro del cielo.
 Qui ci sono anche gli hotel più belli dell’isola, tutti scavati nella roccia, con piscine a sfioro che sembrano sospese in aria, idromassaggi contornati da cuscini bianchi, candele e musica lounge in sottofondo...
















































Commenti

Post più popolari